MALTAGLIATI FARRO CON CREMA DI FAVE FRESCHE E MENTA

Progetto:

Presentazione

Il farro, storico orgoglio italico sin dal tempo dei Romani, si rinnova in questo squisito formato, dalla sfoglia incredibilmente porosa, firmato dalla Signora delle Tagliatelle. Un’esplosione di bontà, appagante, proteica, genuina. Un concentrato di straordinariamente ricco di proteine, fibre, sali minerali e vitamine. E, quel che più conta, in tavola una garanzia di bontà e di successo.  Per quanto riguarda l’analisi olfattiva degli ingredienti, questa ricetta meriterebbe  la consulenza di un “naso” di qualche Maison di profumeria.  Noi  ci limitiamo a segnalare il delicato sentore erbaceo delle fave fresche, regine della primavera, il dolce ed intenso effluvio dello scalogno e la forza vibrante, acuta e aromatica della mentuccia, caposaldo della cucina romana. Non c’è che dire, un bel tripudio di sensi.

Ingredienti
Preparazione

1-  Sgranate le fave e lavatele sotto l’acqua corrente.

 

2-  Tagliate a fettine sottili lo scalogno e fatelo dorare con un filo di olio evo in un tegame dai bordi alti.

 

3-  Unite le fave e lasciate insaporire un paio di minuti, quindi coprite con l’acqua bollente fino a coprire di due dita le fave. Cuocete per 15 minuti, quindi frullate con il mixer ad immersione e regolate di sale e pepe.

 

4-  Cuocete i Maltagliati Farro in acqua bollente e salata. Scolateli e uniteli alla crema di fave fresche.

 

5-  Profumate tutto con la mentuccia fresca e servite con una  macinata di pepe nero e un giro d’olio evo.

In alternativa
Difficoltà:

FACILE
01

Preparazione:

30 MINUTI
02

Cottura:

3/4 MIN
03

Dosi per:

4 PERSONE
04

Categoria
A PRIMAVERA

Utilizziamo i cookie per offrirti la migliore esperienza online. Accettando l'accettazione dei cookie in conformità con la nostra politica sui cookie.