Luciana Mosconi, storico sorpasso di vendite in Emilia Romagna: una vittoria della migliore tradizione italiana.

Luciana Mosconi, storico sorpasso di vendite in Emilia Romagna: una vittoria della migliore tradizione italiana.

Il sorpasso c’è stato. Luciana Mosconi è la pasta secca all’uovo più venduta in Emilia Romagna. Una performance per certi versi “storica”, anche se non del tutto inattesa. Da anni il pastificio vola sulle ali di un trend in continua crescita nonostante un mercato difficile e competitivo. Il successo non è arrivato per caso ma è frutto di un attentissimo lavoro di squadra tutto focalizzato sulla qualità e sulla bontà iniziato sulle solide fondamenta della centenaria tradizione della sfoglia tramandata nella famiglia di Luciana Mosconi.

I dati IRI sulle aziende del Largo Consumo parlano chiaro: Luciana Mosconi, nella terra storicamente considerata la patria delle tagliatelle, è leader nel comparto della pasta all’uovo secca con il 29,3 % di quota di mercato a valore ed una crescita del 23 % nei primi 9 mesi del 2016 rispetto allo stesso periodo del 2015.

Questi numeri diventano ancora più eclatanti se riferiti alla sola famiglia delle tagliatelle e della pasta lunga in genere dove Luciana Mosconi detiene la leadership assoluta con una quota di mercato quasi tripla rispetto al 2° attore del mercato (Barilla), vale a dire il 40,3 %, considerando come periodo di riferimento temporale i primi 9 mesi del 2016.

Luciana Mosconi non ha vinto per astuzie e strategie di marketing ma soprattutto per il gusto inimitabile di una sfoglia ruvida e tenace, frutto di plus esclusivi di lavorazione quali uova fresche e semole altamente selezionate, lavorazione a doppio impasto, pressatura non meccanica della sfoglia, ciclo discontinuo di produzione con fasi manuali ed essiccazione lenta di oltre 24 ore.
Anche l’identità regionale del Pastificio, la sua marchigianità è un elemento forte che ha giocato a favore del successo. Le Marche sono il riassunto dell’Italia più buona. Il suo territorio affascinante conquista sempre di più un’ampia platea nazionale ed internazionale. La Luciana Mosconi è l’espressione migliore di questo territorio e l’autentica depositaria di una ricetta di famiglia fatta come un tempo.

La tagliatella italiana, in generale, è un bene prezioso da difendere. Nel proprio segmento Luciana Mosconi è stata un pioniere ed oggi è leader.

Ma l’azienda non si considera “nemica” della concorrenza. Chi investe risorse a favore della pasta all’uovo fa solo il bene del nostro Paese e delle sue straordinarie tradizioni gastronomiche. Da questo punto di vista, anche se il Pastificio marchigiano afferma con forza la propria unicità, è consapevole di essere al servizio di un settore di mercato, quello della pasta all’uovo, da sostenere e da “tramandare” alle nuove generazioni.

Utilizziamo i cookie per offrirti la migliore esperienza online. Accettando l'accettazione dei cookie in conformità con la nostra politica sui cookie.